Edilcoperture Verona

Qualità e sicurezza al di sopra di tutto

COPERTURE PER GRANDI FABBRICATI

..un impegno costante e professionale sopra ad ogni altra cosa..

Viviamo e lavoriamo in un mondo che cambia rapidamente. Scienza e tecnologia aprono nuovi orizzonti, creando nuove esigenze e nuove problematiche, ma anche nuove soluzioni possibili.

Per Skudo by EdilcopertureVerona sondare e verificare le nuove possibilità di intervento è un impegno costante. Siamo infatti convinti della necessità di offrire alla clientela servizi innovativi anche in quei settori che normalmente riscuotono poca attenzione, perché considerati accessori o troppo specifici. Attraverso l’aggiornamento continuo sulle nuove tecnologie e la verifica dei nuovi materiali, abbiamo arricchito e consolidato negli anni un’esperienza ed una professionalità che ci ha consentito di garantire ai nostri Clienti: qualità, puntualità e sicurezza.

L’impiego di personale altamente qualificato, un’organizzazione operativa ed amministrativa sempre attenta a cogliere le necessità del committente, ci pongono in grado di affrontare con successo qualsiasi problematica di settore. Fra gli impegni che contraddistinguono l’operatività della nostra azienda e che oggi ci premiano con la fiducia e la soddisfazione della clientela, c’è la chiarezza.

Lavorare nella chiarezza per noi significa mettere il cliente in grado di comprendere le soluzioni che proponiamo per i suoi problemi e di scegliere con il nostro aiuto la migliore.

Per questo Vi presentiamo il nostro prodotto ed il nostro modo di lavorare, con tutta la competenza e la professionalità di cui disponiamo.

Aree di intervento:

Bonifiche di coperture in cemento-amianto

Bonifica AmiantoDal 1992 è entrata in vigore la legge 257 che vieta la produzione, la commercializzazione e la posa dell’Amianto, sia friabile che compatto. Questo divieto ha innescato un processo di valutazione sullo stato delle coperture in Cemento–Amianto comunemente chiamate Eternit. Va ricordato che la legge non obbliga alla sostituzione, tranne nei casi di deterioramento che provocano una emissione di amianto superiore a due fibre/metro cubo. Essa prevede però la necessità di un monitoraggio periodico delle coperture. Tale situazione ha indotto la clientela a valutare l’opportunità di rimuovere queste coperture. Una scelta da cui scaturisce la necessità di avvalersi di un’azienda abilitata alla rimozione e in grado di adempiere a tutte le normative in termini di sicurezza sul lavoro e dell’ambiente.

Skudo by EdilcopertureVerona è abilitata a tale scopo con personale altamente qualificato, la cui competenza è riconosciuta anche dagli Enti preposti alla vigilanza.

QUANDO E PERCHÉ LA RIMOZIONE

La scelta di affrontare o meno la rimozione di una copertura va valutata caso per caso, con una indagine rigorosa e specifica, considerando l'incidenza di alcuni fattori in rapporta all'utilità e alla necessità dell'intera operazione in una determinata situazione. Consigliamo la rimozione anch per le coperture installate negli ultimi anni novanta. La rimozione non è l’unico intervento consentito, i nostri tecnici sono in grado di consigliarvi alternative che consentono di risolvere il problema rispettando le attuali normative di legge.

Affidandovi a Skudo by EdilcopertureVerona potete ottenere sempre la cosa migliore per il bene piu grande: LA VOSTRA AZIENDA.

Copertura in pannello sandwich

Si tratta di una copertura totalmente pedonabile e autoportante, composta in:

  • Estradosso da materiale, quale Alluminio, Inox, Acciaio, Rame;
  • Estradosso da Alluminio, Inox, Acciaio, Rame, Cartonfeltro, Alluminio Centesimale;
  • Coibentante in Poliuretano Espanso 40 kg m/c +/-5kg;
  • Coibentante in Poliuretano ,Lana Minerale,Polistirene Sinterizzato.


QUANDO E PERCHÉ IL PANNELLO SANDWICH

Questo tipo di copertura, ad alta coibentazione e durata, può essere applicata su coperture a falde e travi a “Y”.
Il Pannello Sandwich è un’ottima soluzione quando si ha la necessità di coibentare e di rendere la copertura pedonabile.
Può essere considerata la migliore soluzione oggi presente sul mercato.

Sperimentata negli anni, ha dimostrato infatti una quasi totale inalterabilità e durata nel tempo.

Coperture in tegole e/o coppi

La nostra azienda, riconosciuta come una delle realtà più all’avanguardia dell’Italia settentrionale, si è sempre espressa nell’ambito industriale. Le coperture in tegole e/o coppi sono comunemente presenti solo nell’ambito civile e nelle strutture di grosse dimensioni, come chiese e condomini, che non solo realizziamo, ma anche curiamo con l'attenzione che necessitano.

La nostra attenzione si rifà ad una applicazione curata dei migliori materiali, meticolosamente selezionati.

Coperture in cui è necessario avere una visione estetica, funzionante e duratura, vengono da noi realizzate già da anni. Ne sono riprova interventi eseguiti presso stabili storici come le chiese.

Oggi il mercato da inoltre la possibilità di applicare coperture in laminato semplice o coibentato invecchiato o color coppo con sagome uguali ed un grado di finitura eccellente, in grado di soddisfare il gusto del cliente più esigente.

Ricoperture e coperture in laminato


La ricopertura è stata una delle soluzioni più adottate fino alla metà degli anni ’90. Era infatti diffusa la convinzione che rimuovere la vecchia copertura fosse sempre molto oneroso e che quindi fosse più conveniente ricoprirla. La ricopertura, o copertura in materiale laminato – tipo Alluminio, Acciaio, Inox e Rame – non va considerata solo come alternativa per evitare lo smaltimento della vecchia copertura, ma come sistema risolutivo ed efficace in quei casi in cui intervenire in altro modo comporterebbe oneri e disagi di un certo rilievo. I materiali adottati devono avere caratteristiche specifiche in base alle diverse situazioni ed ai diversi tipi di intervento:

  • l'alluminio deve essere almeno 0.7 mm;
  • la grecatura deve avere un passo breve;
  • la centinabilità può essere meccanica, o dinamica in base all'utilizzo da farne.


Skudo by EdilcopertureVerona propone solo l’impiego di materiali che garantiscano durevolezza nel tempo e duttilità di applicazione.
Di seguito elenchiamo le caratteristiche principali dei laminati da noi applicati:

  • Alluminio sp 0,7 mm;
  • Inox sp 0,5 mm;
  • Acciaio sp 0,6 mm;
  • Greca h 21 mm passo 74 mm;
  • Preverniciabilità;
  • Su richiesta Aluzink.


QUANDO E PERCHÉ LA RICOPERTURA

I motivi che dovrebbero indurre ad adottare tale soluzione sono due: totale mancanza di pedonabilità della copertura esistente (tipo coperture tonde) e l’impossibilità di circoscrivere aree interne allo stabile durante gli interventi di una eventuale rimozione. Queste sono le motivazioni per noi significative nel valutare l’opportunità di tale tipo di intervento. Costo e altre motivazioni in questo caso non sono determinanti.

QUANDO E PERCHÉ LA COPERTURA

Pedonabilità del solaio, ambienti sottostanti privi di personale, necessità di eseguire pannelli sandwich in opera (doppia copertura su struttura centinaia), volontà di smaltire la vecchia copertura in cemento amianto, poca necessità di lavorazioni in copertura,questi e molti altri fattori possono portare a scegliere di smaltire la vecchia copertura ed installare una nuova copertura in laminato semplice.

Skudo by EdilcopertureVerona vi saprà sempre indirizzare su ciò che considera meglio per voi.

Coperture in guaine bituminose

Questo prodotto è usato prevalentemente, ma non solo, sulle coperture piane.
Tale soluzione va valutata accuratamente, anche per la varietà di prodotti presenti in commercio. Basti pensare che vi sono circa 120 tipi di guaine diverse tra loro per qualità, utilizzo e durevolezza nel tempo.
Le guaine hanno in ogni caso vantaggi, come la possibilità di creare adeguate barriere al vapore, facilità di impiego e di ripristino, tempi ridotti di applicazione.

Skudo by EdilcopertureVerona si avvale solo di materiale certificato e con caratteristiche specifiche per l’utilizzo su coperture. Non ci consideriamo i più veloci applicatori, anche perché siamo convinti che solo la cura e la precisione del lavoro può garantire un risultato sicuro. Per una corretta esecuzione del lavoro ricordiamo di:

  • Usare un Primer prima dell’applicazione su guaina esistente ardesiata;
  • Non scendere mai sotto i 4,5 kg -15 per le guaine a finire;
  • Valutarne sempre l’elasticità;
  • Se possibile a finire usare sempre guaina senza ardesia e proteggerla con vernice alluminiosa o ghiaino;
  • Se possibile creare sempre uno strato di sacrificio (doppia guaina);
  • Controllare sempre l'ancoraggio della vecchia guaina.


QUANDO E PERCHÉ LA GUAINA BITUMINOSA

Le guaine, come i prodotti incapsulanti o dati a spruzzo, hanno la proprietà di raggiungere tutti quei luoghi non comunemente raggiungibili con altri tipi di coperture. La facile adattabilità ad ogni superficie (trattandosi di un prodotto bituminoso) induce ad adottare spesso questa soluzione. Va ricordato anche il basso costo, altro fattore importante da tener presente nella valutazione e nella scelta dei materiali da copertura. Molte soluzioni possono considerarsi più idonee delle Guaine, va però ricordato che in taluni casi ne è consigliabile l’uso perché un’applicazione che richiede pochissimo tempo può essere garantita una decina d’anni. Di seguito elenchiamo i vantaggi e svantaggi di questi tipi di intervento:

VANTAGGI:
  • Bassi costi
  • Facilità di applicazione
  • Ottima impermeabilizzazione
  • Duttilità


SVANTAGGI:
  • Durata limitata nel tempo
  • Non pedonabilità
  • Non applicabilità su tutti i tipi di copertura
  • Necessità di manutenzione periodica


Incapsulamenti

In materia di incapsulamenti sarebbe necessario un chiarimento più ap-profondito di quanto non sia possibile in questo contesto. La legislazione è mutata negli anni e solo ultimamente ha emanato chiare direttive sui prodotti incapsulanti. Gli interventi con tali prodotti possono riguardare sia gli esterni degli stabili che gli interni. All’esterno viene richiesta l’applicazione di tre prodotti distinti per utilità, dosaggio e colorazione. Tali prodotti hanno lo scopo di impregnare, inertizzare e proteggere la copertura negli anni. All’interno la procedura seguita dovrebbe essere la stessa, anche se alcuni enti preposti accettano soluzioni diverse. Skudo by EdilcopertureVerona adotta una linea di condotta chiara.

Esterno:
  • Tramite l’applicazione di queste tre resine, o tramite l’applicazione a spruzzo di Poliuretano espanso (tipo di incapsulamento accettato che esula dalla richiesta dei tre prodotti).

Interno:
  • È ormai nostra procedura consolidata chiedere direttamente agli enti di vigilanza quali procedimenti essi riconoscono come idonei per gli interni.


QUANDO E PERCHÉ USARE GLI INCAPSULAMENTI

IncapsulamentoGli incapsulanti sono quei prodotti che impediscono il distacco dell’Amianto dal supporto di cemento della lastra in Cemento-Amianto. Noi consideriamo molto utile questo intervento quando si intende prevenire il degrado delle lastre, in special modo all’interno degli stabili.
A costi molto contenuti si può ottenere un risultato duraturo e nel contempo un’estetica gradevole dello stabile. Mentre all’interno i prodotti incapsulanti hanno una durata molto elevata, all’esterno la loro resistenza è ridotta dagli agenti atmosferici. L’applicabilità di tali prodotti è praticamente universale, visto che trattandosi di resine (e non di vernici), essi possono aderire in maniera duratura a tutti i supporti, purché questi ultimi non siano troppo deteriorati. Se necessario siamo in grado di fornire precise delucidazioni sia tecniche che legislative su questo tipo di intervento. Di seguito elenchiamo i vantaggi e svantaggi di questi tipi di intervento:

VANTAGGI:
  • Economicità
  • Facilità di applicazione
  • Velocità di applicazione


SVANTAGGI:
  • Necessitò di manutenzione periodica
  • Durata limitata (all'esterno)
  • Mancanza di impermeabilità (tranne il poliuretano espanso dato a spruzzo)

Edilcoperture

via Mezzacampagna, 34 - Ca' di David (VR)
tel: 045541867 - fax:045540742